Chi Siamo

incline

C'era una volta, un campeggio rurale piccino piccino...

Siamo Alessia ed Enrico, due agronomi giunti in Maremma per realizzare il sogno familiare e lavorativo. Come un tempo le locande per i viandanti, vogliamo essere il punto di arrivo e di sosta per chi ha una tenda, un camper, un caravan… e per chi non ha nulla… la tenda la mettiamo noi. Vi raccontiamo la nostra storia attraverso il lavoro nei campi e la cucina del territorio… ed ascoltiamo volentieri la vostra per trovare interessi ed esperienze comuni. In questa pagina troverete informazioni in merito al Campeggio Rurale, all’Azienda Agricola, all’Agri-Ristoro e al Territorio e Luoghi Circostanti.

Campeggio Rurale

L’area adibita ad agricampeggio si trova nel cuore dell’azienda agricola vicino al casale familiare.
Le piazzole sono tutte affiancate con vista aperta sui campi di asparagi e sui poggi circostanti. Presentano una schermatura con cannucciato su tre lati ed hanno un ampio spazio dedicato con ombra e telo antialga a terra che aiuta a mantenere pulita la zona. Ognuna è servita da comodi punti elettricità e dispone di filo stendi-panni. Abbiamo acqua potabile sia nel casale che nella zona esterna. I servizi igienici si trovano all’interno del casale, tutti singoli, dotati di doccia, lavabo e wc (acqua calda gratuita) per sentirsi come a casa e non avere il disagio che alcuni provano nei grandi campeggi. Gli ospiti vengono accolti sempre da qualcuno della nostra famiglia, per fornire le prime informazioni, mostrare gli ambienti comuni ed il materiale turistico del nostro territorio (mappe, sentieri, siti storici e naturali, sagre, manifestazioni tipiche, ecc.).
Mettiamo a disposizione zone comuni all’interno e vicino al casale con tavoli e sedie dove rilassarsi, prendere un caffè e utilizzare connessione wi.fi. gratuita.
Gli ospiti possono usufruire di appositi percorsi che si sviluppano all’interno dell’azienda con accesso a punti panoramici da cui si può ammirare il mare con lo Scoglio delle Formiche, l’isola di Giannutri e la Torre di Ansedonia. Avvistamenti di animali selvatici sono frequenti al mattino presto ed al tramonto: daini, cinghiali, istrici, lepri, volpi, ricci, falchi, aironi, pernici, gruccioni, ecc. In estate in alcuni periodi le lucciole si accendono nel buio.
Una peculiarità a carattere archeologico: parte dei confini aziendali ricalcano il tracciato dell’antica centuriazione romana, risalente a circa duemila anni orsono, ovvero il sistema di confini con cui i romani organizzarono il territorio agricolo dell'ager cosanus (alcuni cartelli segnaletici indicano il tratto).

Tent&Breakfast

Abbiamo allestito alcune piazzole complete di tenda e lo stretto necessario per campeggiare in comodità. Abbiniamo sempre la nostra caratteristica prima colazione a questa offerta. La tenda è della tipologia igloo alta, 4 posti con tre stanze (attualmente usiamo il modello Arpenaz 4.2, cm 460x230xh195). Le stanze da letto sono attrezzate con materasso gonfiabile 140x190, con lenzuolo, sacchi a pelo, cuscini e federe. La stanza centrale ospita un tavolo e 4 sedie da campeggio. Fuori dalla tenda abbiamo predisposto delle poltroncine-sdraio per il relax. Forniamo anche una lampada con pile da campeggio per la zona interna della tenda ed una lanterna con candela per l’esterno.

Azienda Agricola

Ereditiamo dagli Etruschi e dagli Antichi Romani, come testimoniano i tanti reperti trovati nelle vicinanze, l’antico mestiere di lavorare la terra per coltivare ortaggi, cereali ed olio. Passione, determinazione, tradizione ed innovazione sono gli elementi che mettiamo tutti i giorni per raggiungere l’eccellenza rurale (video intervista ad Alessia Brunori). Facciamo parte di un consorzio di agricoltori, “Ori di Toscana”, tutta la nostra produzione viene consumata all’interno della Regione Toscana.
L’asparago è attualmente la nostra coltura principale insieme ad un prodotto di nicchia che è il “fagiolino stringa”, l’unico fagiolo originario della zona euro-asiatica. Il nostro logo aziendale è come fosse un “selfie”: l’azienda agricola con il casale è il nostro lavoro, i due cipressi grandi siamo noi (Alessia ed Enrico) ed i cipressi più piccini i tre figlioli (Filippo, Francesca, Sofia); Capalbio domina dall’alto con le sue mura e torri medioevali.

Agri-Ristoro

I nostri prodotti e quelli del territorio sono gli ingredienti dei pasti semplici e genuini che cuciniamo per noi e per gli ospiti seguendo il variare delle stagioni in campo. Le ricette sono legate alla tradizione del territorio come per esempio “l’acquacotta”… che esprime davvero tutta la storia di queste terre strappate alle paludi e che noi serviamo in pagnottina di grano duro. Il Tortello al ripieno di ricotta e spinaci e le Tagliatelle qui in Maremma sono un’istituzione conditi con un ragù saporito ed intenso frutto di lunga cottura e carni ottime. Troverete spesso sui nostri Taglieri “ciaccine fritte” che accompagnano salumi e formaggi del territorio e le nostre molteplici verdure.
Serviamo a tavola pochi ma buoni vini della zona, facendo affidamento sui vitigni rossi di Sangiovese e Ciliegiolo e su quelli bianchi di Ansonica e Vermentino. I posti limitati e l’organizzazione familiare in cucina richiedono sempre la prenotazione il giorno prima.

Territorio e Luoghi Circostanti

Siamo molto vicino al mare (1,5 km in linea d’aria) e con una quota media di 25 m slm godiamo di un orizzonte piacevole. Capalbio ha una costa sabbiosa intatta (gran parte è tutelata dall’oasi WWF di Burano) lunga circa 13 chilometri con soli 3 accessi al mare, ognuno dei quali ha una spiaggia attrezzata con servizi e infinita spiaggia libera.
Siamo in piena Valle d’oro (progetto parco archeologico e paesaggistico www.valledorogiardino.com) e qui la terra veniva già coltivata da Etruschi e Romani che hanno lasciato molte tracce.
Consigliamo di vedere vicino a noi: Tagliata Etrusca sul mare 3 km | Oasi WWF Lago di Burano 3,5 km | Colonia romana di Cosa 6 km | Riserva Naturale Duna Feniglia 6 km | Orbetello 11 km | borgo di Capalbio 14 km | Giardino dei Tarocchi 14 km| Monte Argentario 16 km | Isola del Giglio 20 km + 50 min. di navigazione | Isola di Giannutri 20 km + 1 hr di navigazione | Parco della Maremma 29 km | Terme di Saturnia 49 km | necropoli e città di Vulci 39 km| necropoli etrusca Tarquinia 45 km | Roma 120 km, in treno fermata San Pietro in 80 minuti.